Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 23/11/2022
Testata Giornalistica: IL MESSAGGERO
    IL MESSAGGERO

Appalto per il trasporto locale in Umbria c'è la clausola sociale di premialità. La gara che ha diviso i sindacati e ha spinto alla guerra Filt Cgil e Faisa Cisal contro la Regione

PERUGIA Ci sarà la clausola sociale di premialità nel bando di gare oer assegnare la gestione dei trasporti. La gara che ha diviso i sindacati e ha spinto alla guerra Filt Cgil e Faisa Cisal contro la Regione. La novità è emersa ieri per bocca di Uiltrasporti, Fit Cisl, Ugl e Orsa Tpl che hanno scelto la linba del dialogo con l'assessore regionale ai Trasporti, Enrico Melasecche. Nodo centrale della trattativa è stata la clausola sociale da inserire in gara, per cui le sigle sindacali hanno chiesto di prevedere una premialità per quei soggetti che in fase di gara appunto, si impegnano a garantire continuità occupazionale e stessi livelli retributivi del personale, con l'applicazione del contratto nazionale di primo e secondo livello, per tutta la durata dell'appalto e non solo per il primo anno, come previsto dalla normativa. Tradotto significa che sarà assegnato maggiore punteggio (resta da stabilire quanto), quindi maggiore probabilità di aggiudicarsi la gara e diventare gestori, a quei soggetti che si impegneranno a mantenere le condizioni del gestore attuale unico Busitalia, senza tagli di personale (mantenendo quindi gli inidonei e il personale Savit) o di salario.
«Dobbiamo dare atto che la promessa è stata mantenuta. La fiducia che avevamo riposto nella Regione Umbria e nell'assessoreEnrico Melasecche è stata ripagata e portiamo a casa un risultato importante, a salvaguardia dei salari e dell'occupazione dei lavoratori». Stefano Cecchetti, segretario generale di Uiltrasporti Umbria esprime soddisfazione all'indomani dell'accoglimento delle proposte avanzate insieme a Fit Cisl, Ugl tpl e Orsa in merito alla gara per l'affidamento del servizio di trasporto pubblico locale regionale. Per Uiltrasporti, oltre a Cecchetti, all'incontro sui trasporti h ha partecipato anche Mirko Caini; presenti, inoltre, Gianluca Giorgi e Fabio Ciancabilla, rispettivamente segretario generale e segretario regionale di Fit Cisl Umbria, Mirko Rossi, segretario regionale Ugl Autoferrotranvieri Umbria, Simone Capitani, segretario provinciale Ugl Terni, e Fabrizio Luigi Sabatini del direttivo Ugl Umbria.

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012981