Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 13/07/2022
Testata Giornalistica: IL CENTRO
    IL CENTRO

Bus navetta per il mare, 1.400 passeggeri in tre weekend. L'Assessore Mascia: il servizio è apprezzato dai cittadini

PESCARA Il servizio dei due bus navetta è stato attivato per la prima volta nel weekend del 25-26 giugno ed è stato utilizzato da 363 persone. Sabato e domenica 2-3 luglio gli utilizzatori sono stati 463 e nell' ultimo weekend, 9 e 10 luglio, si sono registrati 606 passeggeri, per un totale, in sei giorni di esercizio, di 1.432 passeggeri. A rivelare i dati forniti dall'azienda di trasporto Tua è stato ieri l'assessore alla mobilità Luigi Albore Mascia.«Un risultato in costante crescita», ha affermato l'assessore, «segno che il servizio viene sempre più conosciuto e apprezzato. Questo dimostra, rispetto alle esperienze passate, l'efficienza dello stesso e la presa di coscienza sempre più diffusa che esistono efficaci sistemi di spostamento alternativi all'automobile».«Aggiungo un dato eccezionale di questo primo weekend di implementazione dei parcheggi sulla strada-parco», ha fatto presente Albore Mascia, «domenica, giornata di sole, in base ai dati ufficiali forniti dalla società Pescara multiservice, i biglietti staccati di ingresso sono stati 376, oltre la capienza di 350 posti circa del chilometro e trecento metri di stalli. Vuol dire che c' è stato anche ricambio negli ingressi e nelle uscite del parcheggio estivo».Le due navette, messe a disposizione gratis da Tua, sono in funzione nelle giornate del sabato e della domenica e il 15 agosto, nel periodo compreso tra il 25 giugno e il 28 agosto, con corse in partenza ogni 30 minuti, dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 19. I bus partono dall'area di risulta e dalla zona dell'antistadio, a Porta Nuova e sono gratuiti.


www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1013004