Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 01/11/2022
Testata Giornalistica: IL MESSAGGERO
    IL MESSAGGERO

Capostazione ferito da un ragazzo con una pietra

CELANO. Capostazione di Celano picchiato duramente da un giovane di 20 anni del posto che era stato invitato ad allontanarsi dalla rotaie del treno che era in arrivo. E' successo l'altro giorno alla stazione ferroviaria del centro castellano quando un giovane si era posizionato nelle vicinanze delle rotaie in atteggiamento sospetto. Il capostazione, per evitare che potesse accadere qualcosa di irreparabile, si è avvicinato al ragazzo e lo ha invitato ad allontanarsi poiché era in arrivo un treno e non poteva sostare nelle vicinanze. Il giovane però avrebbe avuto una reazione violenta e avrebbe colpito prima con un pugno l'addetto alla stazione ferroviaria e poi con una pietra sulla testa. L'uomo è rimasto ferito tanto che ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso.
Sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma per ricostruire la dinamica dei fatti e sembra che il giovane in evidente stato ansioso sia stato denunciato per lesioni nei confronti del capostazione. Diversa la versione del suo legale, Domenicantonio Angeloni, che secondo il racconto del suo cliente sarebbe stato spintonato per essere allontanato dalle rotaie e avrebbe appunto reagito all'aggressione.

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012833