Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 13/11/2022
Testata Giornalistica: IL CENTRO
    IL CENTRO

Gradinata nuova al terminal bus di Lanciano. Tra una settimana la sistemazione delle scale ormai a pezzi e diventate pericolose

LANCIANO Partiranno finalmente tra una settimana i lavori di rifacimento della gradinata che collega il terminal bus Memmo al parcheggio di largo Mario Bianco e quindi al centro cittadino. L'opera doveva essere avviata alla fine di agosto per essere pronta prima dell'inizio dell'anno scolastico, ma, come spiegato dall'assessore ai lavori pubblici, Paolo Bomba, si sono registrati forti ritardi nel reperimento del materiale che ha fatto slittare di oltre due mesi l'importante intervento.Lunedì i tecnici comunali e della ditta incaricata dei lavori effettueranno un sopralluogo e dalla prossima settimana si aprirà il cantiere. La gradinata, ormai pericolante ed erosa dagli agenti atmosferici in più punti, tanto da rappresentare un pericolo per chi la percorre, è frequentata da migliaia di studenti nel periodo di apertura delle scuole e dai numerosi turisti provenienti da bus extraurbani che sostano nel terminal della Pietrosa. L'intervento prevede la realizzazione, oltre che di un corrimano, anche di un rivestimento poco impattante con ambiente e scenario urbano e una struttura portante in cemento in modo da garantire una maggiore solidità e sicurezza. «Abbiamo effettuato delle verifiche anche sulla scarpata», precisa Bomba, «alla base della quale, per evitare smottamenti del terreno, saranno realizzati dei muretti contenitivi. Stiamo pensando anche alla piantumazione di alberi, coinvolgendo l'associazione Mille alberi per Lanciano, per le stesse ragioni». I lavori sono particolarmente urgenti non solo per recuperare il tempo perso, ma anche a seguito di un recente incontro con il direttore dei lavori e il responsabile del procedimento del cantiere al Terminal bus Memmo. «I lavori sono praticamente ultimati», spiega Bomba, «come assicurato anche dai responsabili della Tua, il terminal potrebbe essere riconsegnato prima di Natale, visto che mancano solo i certificati di collaudo e quello di regolare esecuzione dell'opera. Ecco perché è necessario fornire il prima possibile un accesso sicuro a cittadini, viaggiatori e pendolari».L'intervento alla gradinata è inserito in un più ampio progetto di riqualificazione di strade e marciapiedi cittadini, in particolare sarà effettuato il prolungamento dei marciapiedi di via Veneto. L'importo totale dei lavori, suddivisi in due lotti, è di 125mila euro.

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012983