Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 14/07/2022
Testata Giornalistica: IL CENTRO
    IL CENTRO

I sindaci: «Per A24 e A25 sicurezza e tariffe basse» Incontri al Senato e alla Camera per chiedere azioni concrete da parte del governo E Marsilio riceve i sindacati: «In ballo anche la salvaguardia dei posti di lavoro»

CARSOLI Subito certezze sulla stabilizzazione delle tariffe e sulla sicurezza di A24 e A25. Sono questi i punti sui quali ieri il comitato dei sindaci abruzzesi e laziali si è battuto davanti ai rappresentanti di Camera e Senato. Nelle audizioni il coordinatore delle fasce tricolore, Velia Nazzarro, ha evidenziato quanto già chiesto ieri all'ottava commissione permanente (Lavori pubblici e comunicazioni) del Senato. «Noi portiamo avanti da quattro anni questa battaglia», ha commentato il sindaco di Carsoli, «e non vogliamo più sentire promesse o ulteriori rinvii. Vogliamo certezze sia sulla stabilizzazione delle tariffe autostradali, sia sulla sicurezza. Proprio per questo abbiamo chiesto di nuovo l'attivazione di un tavolo permanente con tutti i rappresentanti istituzionali». La delegazione dei sindaci, con la Nazzarro, il primo cittadino di Magliano, Pasqualino Di Cristofano, il consigliere comunale di Pescina, Alfonsino Scamolla, il vicesindaco di Balsorano, Gianni Valentini, e altri amministratori del Lazio, ha incontrato prima il gruppo del Pd alla Camera, con l'onorevole Stefania Pezzopane, poi il capogruppo di Fratelli d'Italia Francesco Lollobrigida e nel pomeriggio il gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato con Gabriella Di Girolamo che ha presentato un emendamento per la costituzione del tavolo permanente chiesto dai sindaci. «È stata sollecitato un tavolo tecnico-politico che possa fornire un aggiornamento costante della situazione», ha commentato il sottosegretario alla presidenza della Regione Umberto D'Annuntiis, presente agli incontri. «Il decreto legge, inoltre, non entra nel merito del problema delle tariffe che rimane problema insoluto e si sono chieste informazioni sulle risorse destinate alla messa in sicurezza della infrastruttura». «La sentenza del Tar e l'annunciato ricorso del governo al Consiglio di Stato ci preoccupa», ha detto Pezzopane, «una fase di incertezza e di contenzioso non aiuta l'economia abruzzese. Al senato il Pd ha presentato emendamenti al decreto». Ieri mattina il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha incontrato i rappresentanti sindacali di Strada dei Parchi. «L'obiettivo della Regione», ha affermato Marsilio, «è quello di tutelare gli automobilisti che utilizzano le tratte autostradali abruzzesi sia in termini di sicurezza sia con tariffe congrue, e di salvaguardare il lavoro di tutti».

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012833