Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 05/10/2022
Testata Giornalistica: IL MESSAGGERO
    IL MESSAGGERO

Un supermanager per la filovia

Un super manager per dirigere l'esercizio della filovia. E' la figura professionale che Tua Spa sta cercando e per al quale ha pubblicato un bando. Il testo parla di «avviso pubblico per l'acquisizione di manifestazione di interesse per il conferimento dell'incarico di consulenza per direttore di esercizio dell'impianto filoviario Pescara-Montesilvano della Tua Spa». L'incarico è a tempo determinato per la durata di tre anni. Nello stesso avviso si legge «che gli interessati dovranno far pervenire la propria manifestazione di interesse, completa di curriculum vita e documenti, redatta dal candidato, in carta semplice e sottoscritta in originale, a mezzo Pec all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il termine di consegna è fissato alle ore 12 del 10 ottobre prossimo. Insomma, se c'erano dubbi sull'avvio del collegamento filoviario tra Pescara e Montesilvano nel giro di pochi mesi, il bando di Tua li cancella in un sol colpo, tra l'altro rilanciando le aspettative dell'azienda regionale di trasporto pubblico riguardo all'esito del ricorso al Tar. Se è vero che un avviso pubblico per la ricerca di un manager si può sempre revocare, è altrettanto evidente che in azienda confidano nel buon esito della diatriba giudiziario amministrativa. Non solo. La notizia del bando arriva all'indomani dell'uscita pubblica del direttore generale di Tua, Maxmilian Di Pasquale, in merito ai tempi di avviamento del servizio: sono sei i filobus Van Hool Exquicity già acquistati e la loro immissione in esercizio è prevista nel primo semestre del prossimo anno. Nella fase iniziale, ha spiegato Di Pasquale, «faranno la spola tra Montesilvano e la stazione centrale di Pescara e saranno ricaricabili in movimento». La stessa Tua ha anche annunciato l'acquisto di dieci nuovi autobus, alcuni dei quali già arrivati, che faranno di Pescara una città all'avanguardia in fatto di mobilità elettrica. I sei filobus percorreranno la strada parco mentre i dieci bus elettrici avranno la possibilità, lo dimostrano i Rampini già in esercizio, di essere impiegati su tutte le rotte cittadine. Non è finita qui perché il direttore generale Di Pasquale ha già annunciato altri ordinativi di bus elettrici e filobus.


www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012988