Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 17/09/2022
Testata Giornalistica: IL CENTRO
    IL CENTRO

A14, nuovi disagi: i tratti chiusi da lunedì Tornano cantieri, code e caos: lavori notturni tra Pescara nord e Pineto, a Mosciano e a Lanciano

PESCARA La tregua estiva ormai è finita: sull'autostrada cantieri, code e caos sono ripresi. E la prossima settimana si annuncia critica anche di notte. La concessionaria Aspi avvisa gli automobilisti e gli autotrasportatori dei prossimi e imminenti lavori che comporteranno disagi. Riportiamo di seguito i tratti interessati, i giorni e gli orari.
CANTIERE 1. Sull'A14 Bologna-Taranto, per consentire attività di ispezione e manutenzione delle gallerie "Colle Pino" e "Solagne", nelle due notti di lunedì 19 e martedì 20 settembre, con orario 22-6, sarà chiuso il tratto compreso tra Pescara nord e Pineto, verso Ancona/Bologna. Di conseguenza, sarà inaccessibile l'area di servizio "Torre Cerrano est". In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Pescara nord, percorrere la SS16 adriatica e rientrare sulla A14 alla stazione di Pineto.
CANTIERE 2. Sempre sulla A14 Bologna-Taranto, per consentire lavori di pavimentazione, dalle 22 di lunedì 19 alle 6 di martedì 20 settembre, sarà chiusa la stazione di Teramo Giulianova Mosciano Sant'Angelo, in uscita per chi proviene da Bologna/Ancona. In alternativa si consiglia di uscire alla stazione di Val Vibrata.
CANTIERE 3. Infine, in A14, nelle cinque notti di lunedì 19, martedì 20, mercoledì 21, giovedì 22 e venerdì 23 settembre, con orario 22-6, sarà chiusa la stazione di Lanciano, in uscita per chi proviene da Pescara, per consentire attività nell'ambito dei lavori di manutenzione del cavalcavia di svincolo. In alternativa, si consiglia di uscire alla stazione di Ortona.

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012981