Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 06/06/2024
Testata Giornalistica: IL QUOTIDIANO DEL MOLISE
    IL QUOTIDIANO DEL MOLISE

Campobasso, dal 10 giugno meno autobus. I sindacati: disagi all'orizzonte per i cittadini

"Tra pochi giorni entra in vigore la riduzione del servizio di Trasporto Pubblico Urbano della città di Campobasso assegnando ferie di ufficio agli autisti e penalizzando ulteriormente i cittadini"


Una richiesta di incontro urgente tra azienda e Comune di Campobasso è stata avanzata nelle scorse ore da numerose sigle sindacali - tra cui Cisal, Cisl, Ugl e Cgil - per fare chiarezza sul prossimo futuro del trasporto urbano nella città capoluogo.

I sindacati, si legge nella nota inviata alle redazioni, sono venuti a conoscenza "che il 10 giugno 2024 va in vigore la riduzione del servizio di Trasporto Pubblico Urbano della città di Campobasso assegnando ferie di ufficio agli autisti e penalizzando ulteriormente i cittadini".

A questo, evidenziano le organizzazioni sindacali, come se non bastasse si aggiunge la problematica legata ad "autobus nuovi acquistati con Fondi del PNNR, ma fermi in deposito. Se non saremo convocati prima dell'entrata in vigore del nuovo servizio - scrivono - saremo costretti ad attivare tutte le azioni possibili a tutela dei lavoratori e dei cittadini".


www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1363113