Condividi: Bookmark and Share
Stampa:
Data: 14/11/2022
Testata Giornalistica: IL MESSAGGERO
    IL MESSAGGERO

Filobus, l'anello prende forma appalto per la nuova tratta

Il Comune ha avviato la procedura di gara per appaltare i lavori di completamento del sistema filoviario, il cosiddetto anello, la cui realizzazione permetterà di portare il filobus da piazzale di Sant'Anna (zona cimitero) a via dei Vestini, chiudendo così una sorta di circuito che abbraccia le arterie principali di Chieti. Tecnicamente quella instaurata è una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando: in sostanza l'ente raccoglierà manifestazioni di interesse a realizzare l'intervento, entro il 21 novembre, esclusivamente per il tramite di una specifica piattaforma telematica. Alla fase successiva saranno invitati dieci operatori economici tra quelli che avranno aderito alla manifestazione di interesse. L'appalto sarà aggiudicato utilizzando il criterio del minor prezzo inferiore a quello posto a base di gara. L'importo dell'appalto, che ha avuto a suo tempo un finanziamento Masterplan di 4 milioni di euro, è di 3.224.257,90 euro. In sostanza verrà realizzato un tracciato lungo 4 chilometri e 800 metri di condutture, linee di comunicazione e linee elettriche che alimenteranno i filobus, con un una capacità di trasporto di 500 persone l'ora per direzione. Il nuovo collegamento è importante poiché porta il filobus laddove non è mai transitato, ovvero il quartiere del Tricalle per giungere fino al comparto policlinico-campus universitario, partendo dal capolinea di Sant'Anna. I lavori dovranno essere realizzati in 287 giorni. Oggi chi utilizza il filobus parte dal capolinea e arriva nella zona ospedale-università e viceversa passando lungo la Colonnetta e dunque su un unico versante. Con la realizzazione dell'anello il tracciato non avrà più interruzioni, sarà circolare, passando per via Picena- Tricalle-via Vestini: l'attuale capolinea di Sant'Anna verrà spostato e trasformato in una piazza che riqualificherà l'area antistante la chiesa e l'ingresso del cimitero monumentale.
Il capitolo dell'anello filoviario segue un procedura partita alcuni anni fa: il 10 novembre del 2016 venne firmata la convenzione tra il premier Matteo Renzi e il sindaco Umberto Di Primio e comprendeva anche il people mover, una sorta di funivia che avrebbe dovuto collegare il policlinico al Colle, progetto successivamente abbandonato. Con l'avvio della gara d'appalto per realizzare l'anello filoviario, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Diego Ferrara scrive un nuovo capitolo importantissimo per l'ulteriore sviluppo della mobilità urban green nel capoluogo teatino. Oggi, intanto, saranno ufficialmente consegnati i lavori di riqualificazione e potenziamento del terminal bus di via Gran Sasso.

www.filtabruzzomolise.it ~ cgil@filtabruzzomolise.it



 
Federazione Italiana Lavoratori Trasporti CGIL AbruzzoMolise - Via Benedetto Croce 108 - 65126 PESCARA - Cod. Fisc.: 91016710682 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
1012996